Facebook Facebook Like Twitter
SONO LE di

La Spezia: marcia a Trapletti e Agrusti

30 Giugno 2024

 

L’argento degli Europei di Roma si conferma campionessa italiana della 10 km sulle strade del centro cittadino (trofeo Sidoti), il sardo conquista il primo titolo assoluto

 

Valentina Trapletti e Andrea Agrusti, ecco i campioni italiani dei 10 km di marcia ai Campionati Italiani Assoluti di La Spezia. Prosegue il momento vincente di Trapletti (Esercito) che fa valere tutta la propria energia ed esperienza anche sull’accogliente percorso cittadino di un chilometro, in centro, non lontano dal lungomare della città ligure.

 

Un doppio rettilineo su cui l’azzurra oro in staffetta ai Mondiali a squadre di Antalya e argento della 20 km agli Europei detta legge fin dalla partenza. Dopo i progressi di Roma, si migliora anche nella distanza più breve con un crono inferiore ai 44 minuti (43:54) superando il 44:25 di due anni fa a Rieti quando ha inaugurato la striscia delle tre vittorie di fila completata oggi. Un successo in onore dell’indimenticabile Anna Rita Sidoti alla quale è dedicato il titolo italiano di 10 km. Le prime due posizioni sono cristallizzate già dopo pochi minuti di gara: Trapletti avanti,

 

Nicole Colombi (Carabinieri) a inseguire e alla fine seconda in 45:05. C’è più battaglia invece per il terzo posto: Federica Curiazzi (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter, 46:08) a tre giri dal termine stacca la ventenne Giada Traina (Atl. Livorno) che chiude quarta con il personale di 46:44.

 

Andrea Agrusti non aspetta. Pronti, via, chiarisce subito il piano-giornata: attaccare. Il sardo delle Fiamme Gialle può festeggiare per il primo titolo assoluto vinto in carriera, peraltro scendendo per la prima volta sotto i quaranta minuti nei 10 km su strada con 39:55.

 

Inizialmente insieme a Gianluca Picchiottino (Fiamme Gialle), poi da solo dopo un paio di giri, l’azzurro consolida il proprio vantaggio chilometro dopo chilometro e a metà gara (19:44) il gap con gli inseguitori avvicina i venti secondi.

 

Dietro, il duello per il secondo posto è tra Michele Antonelli (Aeronautica, 40:06 PB) e Picchiottino (40:21) e si risolve con l’azione di Antonelli al penultimo giro.

 

Quarto Davide Finocchietti (Libertas Unicusano Livorno) con il personale di 40:38, quinto e ancora molto convincente lo junior del 2006 Giuseppe Disabato (Amatori Atl. Acquaviva) con 40:43 a undici secondi dal 40:32 dei Mondiali a squadre di Antalya che è stato riconosciuto come record italiano U20.

 

DIRETTA TV E STREAMING - Gli Assoluti di La Spezia 2024 saranno trasmessi in diretta tv su RaiSport domenica 30 giugno dalle 18.40 alle 21.30. Tutte le gare non coperte dalla diretta tv saranno in diretta streaming su www.atleticaitaliana.tv.  

 

 

RISULTATI FOTOGALLERY